AidIndia: adozioni e sviluppo per l’India 2 NOVEMBRE 2017

  • 4) isolutions growing team

Da anni iSolutions sostiene tramite adozioni a distanza i progetti e le iniziative di AIDIndia – Association for Indian Development. Fondata negli Stati Uniti da Ravi Kuchimanchi nel 1991, AID iniziò a raccogliere fondi da inviare nelle zone rurali e nei villaggi indiani, arrivando al giro di boa del secondo millennio (dopo circa 10 anni di attivismo) con oltre 100 progetti in corso nei principali stati dell’India.

AidIndia si occupa oggi di agricoltura, educazione, diritti umani, salute, ambiente, sia come partner in progetti governativi sia direttamente raggiungendo le comunità più remote e tribali attraverso l’impegno di volontari e sostenitori.

S. Peter Ray è uno di questi, e insieme a un gruppo di volontari porta avanti un progetto educativo per bambine e ragazze, sostenuto anche dalla generosità di chi a distanza si prende cura e adotta una di loro.

Le ragazze che iSolutions aiuta da diversi anni si chiamano Deebika e Navanthini. Come loro, tante bambine e bambini possono vivere dignitosamente e studiare grazie ai progetti di AIDIndia.

“Yes you can…” è il motto dei volontari di AID. Yes we can, la risposta di chi impegna il proprio tempo e le proprie risorse per promuovere una crescita equa e sostenibile dell’India.

Per informazioni sui progetti di AIDIndia: aidindia.org