SMART-WORKING: FLESSIBILITÀ DEL LAVORO 22 marzo, 2022

  • SMART-WORKING: FLESSIBILITÀ DEL LAVORO

Dopo due anni di emergenza sanitaria legata al Covid-19, tutte le realtà lavorative Italiane sono state costrette ad una revisione del proprio approccio alla logistica degli spazi lavorativi. Forte di questa esperienza, iSolutions ha "fatto di necessità virtù", introducendo un contratto di collaborazione che prevede la possibilità di lavoro continuativo in smart working. Ogni dipendente, infatti, avrà la facoltà di aderire in via stabile alla modalità cosiddetta "agile", usufruendo della possibilità di lavorare comodamente da remoto.

L'introduzione di questo modello operativo evidenzia sia l'impegno sociale, sia la forte fiducia di iSolutions nei confronti di tutti i suoi dipendenti, i quali hanno dimostrato un grande livello di responsabilità, assicurando con impegno ed efficacia la continutità del business, durante i vari lockdown. Va sottolineata anche la competenza e flessibilità dell'azienda, che si è adoperata nell'adattare la propria organizzazione, all'interno dell'evoluzione del contesto sociale.

iSolutions ha investito con determinazione su questa scelta, soprattutto pensando ai propri dipendenti, in termini miglioramento della qualità dell'ambiente di lavoro, del welfare e dei vantaggi meramente economici che l'adozione di questa metodologia di lavoro agile porteranno. Notevoli saranno anche gli attesi miglioramenti, sia in termini di produttività che di raggiungimento obiettivi.